WHAT?

Re4Circular è una piattaforma che mette in contatto le realtà di raccolta e smistamento indumenti usati con le realtà della moda che li necessitano come materia prima seconda per la rivendita, il riciclo e il riutilizzo.
L’idea è nata quando passavamo ore e ore a raccogliere, catalogare e smistare accuratamente e manualmente indumenti dismessi, per poi renderci conto della ridotta scalabilità di quei processi.

WHY?

 

Ogni capo è diverso, ha caratteristiche uniche, adatte a specifici utilizzi e può di conseguenza essere recuperato in varie forme seguendo diversi percorsi di riciclo.
Ad esempio, una maglia nera 100% cotone con un buco sulla schiena non può essere rivenduta così com’è. Tuttavia, la stessa maglia, poiché è fatta di un unico materiale e di un unico colore può essere riciclata meccanicamente, rigenerando il filato di cotone per la produzione di nuovi indumenti. La stessa, se composta di un misto cotone-acrilico non potrà essere riciclata, ma se in perfette condizioni potrà essere riutilizzata da qualcun altro. Le casistiche sono tantissime, così come elevata è la varietà dei capi d’abbigliamento.
L’obiettivo di Re4Circular è aiutare gli enti del settore a raccogliere dati e catalogare i capi in modo preciso e automatizzato, indirizzando ogni indumento verso la miglior forma di riutilizzo.

Come si ricicla un capo?

Riutilizzo del capo

Per quei capi in perfette condizioni e di buon materiale che possono essere rivenduti in negozi di abbigliamento usato o vintage.

Riciclo meccanico o chimico

Per quei capi costituiti per il 100% di un unico materiale e di un unico colore da cui si possono ricreare nuovi filati e tessuti rigenerati.

Upcycling o refashioning

Per i capi di buon materiale, ma con difetti che ne impediscono la rivendita, che possono essere rielaborati con attività sartoriali.

Imbottiture e isolanti

Per quei capi in condizioni molto scarse e a composizione mista, dunque non rivendibili  e non riciclabili, ma utilizzabili in molti campi dell’edilizia.

HOW?

 

L’intelligenza artificiale di Re4Circular, a partire dalla semplice foto del capo e dell’etichetta, ne individua le caratteristiche rilevanti al recupero, ad esempio la tipologia di indumento, il colore prevalente, la stagione, la composizione di materiali, ecc.
A questa tecnologia di catalogazione è collegata una piattaforma digitale di vendita B2B, che permette alle realtà della moda circolare (es. i negozi dell’usato, le aziende di riciclo, i brand e gli artigiani dell’upcycling) di trovare e selezionare i capi più adatti alla loro attività e acquistarli online in modo trasparente.
Grazie a questa piattaforma Re4Circular permette l’incontro tra domanda e offerta di indumenti usati, ossia tra il mondo della raccolta e della gestione dei rifiuti tessili e il mondo della moda circolare.
Re4Circular è in fase di ultimazione e nei prossimi mesi sarà lanciata la piattaforma, visita la langing page e registrati nel form se sei interessato al servizio.
Visita la Landing Page